Homepage

Graziella Benvenuta/o !

Sono contenta che le nostre vite so sono incrociate anche se per un tempo limitato e su uno spazio virtuale quale è il computer. Ma il miracolo della tecnologia moderna mi permette di condividere con te le esperienze che da molti anni ho fatto nel campo della creatività.

Ti parlerò al femminile, anche se sei un uomo perché la creatività nasce da quella parte del nostro essere che ha caratteristiche “femminili”, se così le vogliamo definire, cioè senza limiti, capaci di accogliere lo strano, il particolare, capace di creare e di rendersi culla per nuove nascite. Ogni idea che nasce, dalla più piccola a quella capace di rivoluzionare il modo di vedere le cose, è stata prima partorita nell’ombra, cresciuta a poco a poco nel silenzio fino a che, con un grido di gioia, si è manifestata al mondo.

Quindi eccoci qui, anima creativa, essere pieno di risorse, eterna bambina che sa guardare le cose con meraviglia.

“Ma io non sono creativa, io non so disegnare, non ho fantasia”.

Ecco, ho sentito la tua voce. Me l’aspettavo.

Se pensi quindi di essere una di quelle persone senza creatività, senza fantasia o capacità manuali, sei capitata nel posto giusto.

Perchè NON E’ VERO CHE NON POSSIEDI QUESTE DOTI.

Le possiedi semplicemente per il fatto di essere un essere umano. Semplicemente non le hai mai coltivate, sviluppate e coccolate. Forse le hai anche fraintese e confuse con le materie scolastiche dove ti dicevano che per essere artisti ci vogliono delle doti naturali e tu proprio non le avevi, quindi avresti fatto meglio a mettere via le matite colorate e a pensare a qualcosa di più serio.

Così un po’ alla volta ti sei rassegnata, hai lasciato in un angolo la gioia del creare che avevi da bambina quando ti piaceva giocare per giocare, disegnare per disegnare, creare palline con la mollica di pane, solo per il gusto di farlo, senza aspettarti voti, premi o giudizi. Un po’ alla volta quel tuo fantastico mondo si è chiuso ed hai lasciato agli altri la parte creativa, calandoti sempre di più nella routine di tutti i giorni.

Ci siamo incontrate proprio per questo. Sviluppare la propria creatività è molto di più di “fare lavoretti”. Ti apre delle porte interiori e ti porta in un mondo nel quale forse, fino ad oggi, ti sei proibita di entrare.

LA VITA E’ CREATIVITA’ ALTRIMENTI NON E’ VITA.

Per tanti anni ho cercato qualcosa di semplice, di bello, di economico a cui tutti potessero accedere, indipendentemente dall’età, dal curriculum e dal tempo a disposizione.

Ho poi incontrato un materiale straordinario: LA CARTA IGIENICA.

Ti svelerò un segreto: creare con la carta è facilissimo e divertentissimo. Può riempire le giornate di pioggia con i nostri bambini, invece di abbandonarli davanti alla tv, può riempire la nostra casa di colori e della gioia dello stare assieme.

Guarda nel mio sito quante cose puoi fare!

libri di carta creazioni

Puoi creare Libri con le storie che ti piacevano da bambina…

Puoi creare Libroni giganti che si aprono e circondano i bambini a cui li leggerai…

Puoi creare storie che si animano…

Puoi creare Teatrini dove far recitare i tuoi Buranetti o Mariottini , sempre fatti rigorosamente di carta igienica…

Puoi creare biglietti speciali per persone speciali…

Puoi creare libri per ringraziare la VITA nelle sue molteplici espressioni, nella nascita, nell’amicizia, nell’innamoramento, nella malattia, nella solitudine, nel lutto. Per far sentire alle persone che ami che ci sei, anche se solo con un piccolo foglio di carta colorata.

Puoi creare un libro per te, per dirti che ti vuoi bene, che la vita scorre e che tutto ti trasforma e che TU SEI UN ESSERE MERAVIGLIOSO. Ogni volta che aprirai quel piccolo o grande libro ti si aprirà il cuore e ti ricorderai del perché sei qui.

Puoi creare con il caffè, la farina, le foglie, i semi, la cenere, puoi creare, SEMPLICEMENTE E MERAVIGLIOSAMENTE CREARE.